uruknet.info
  اوروكنت.إنفو
     
    informazione dal medio oriente
    information from middle east
    المعلومات من الشرق الأوسط

[ home page] | [ tutte le notizie/all news ] | [ download banner] | [ ultimo aggiornamento/last update 02/02/2015 03:56 ] 10623


english italiano

  [ Subscribe our newsletter!   -   Iscriviti alla nostra newsletter! ]  




[10623]



Uruknet on Alexa


End Gaza Siege
End Gaza Siege

>

:: Segnala Uruknet agli amici. Clicka qui.
:: Invite your friends to Uruknet. Click here.




:: Segnalaci un articolo
:: Tell us of an article






La famiglia di Abu Jasser: una delle centinaia senza casa a seguito di 'Piombo Fuso'.

Infopal

11gaza.famiglia senza casa6.jpg

11 febbraio 2010

Gaza - Infopal. All'interno di una piccola stanza nel circolo sportivo del campo profughi di Jabaliya, nel nord della Striscia di Gaza, e che non basta nemmeno per due persone, vive la famiglia di Mahmud Abu Jasser.

La stanza è del guardiano del circolo, dove la famiglia si è trasferita dopo aver perso la casa dove abitava durante l’aggressione israeliana sulla Striscia di Gaza.

Una famiglia piena di malati.La maggior parte dei membri della famiglia soffre di malattie croniche.

Il capo famiglia, Mahmud, di 50 anni, non può lavorare perché malato, perciò non riesce più a procurare alla sua famiglia né da mangiare né un’altra casa, anche se piccola. Anche sua figlia ha grossi problemi alla vista, aggravatisi dopo aver perso gli occhiali, per non parlare della malnutrizione generale di una famiglia composta di dodici persone.

Mahmud racconta: "Prima della guerra non avevamo una casa di proprietà, ma eravamo in affitto, così quando è stata bombardata ci siamo separati, ma non siamo riusciti ad ottenere né una tenda né altro, quindi  siamo stati costretti a venire nel circolo, in quanto le istituzioni non forniscono assistenza a chi era in affitto".

E ha aggiunto: "Ci siamo rivolti a diverse istituzioni internazionali e locali nella Striscia di Gaza per chiedere aiuto e trovare un riparo, ma tutti ci chiedevano i documenti di proprietà della casa distrutta durante la guerra... però la casa in cui vivevamo era in affitto".

I funzionari palestinesi riconoscono che i programmi di alloggiamento e di soccorso destinati a decine di migliaia di famiglie sfollate dopo la distruzione delle loro case da parte di Israele non possono coprire tutti, perché i bisognosi sono molti e gli aiuti sono pochi a causa dell’assedio israeliano alla Striscia di Gaza.

Dormono come un 'ammasso di carne’.  La madre, Ahlam, casalinga, con la voce sommessa, ha chiesto alle associazioni nella Striscia di Gaza di fornire loro un sostegno, anche una tenda di stoffa per poterci vivere insieme ai suoi figli e a suo marito, perché attualmente dormono nella stanza del guardiano, uno sopra l’altro, come un 'ammasso di carne’.

La madre ha raccontato che "ci sono i debiti accumulati a causa dell’affitto di due anni, di cui non riusciamo a pagare nemmeno una parte, ma se avessimo avuto anche pochi soldi non ci saremmo mai rivolti alle associazioni".

Durante la visita, i nostri corrispondenti hanno constatato che, senza esagerazioni, la stanza in cui la famiglia vive è inidonea anche per gli animali… una situazione molto triste, non salutare, con condizioni - come la mancanza di cibo - che hanno facilitato il diffondersi di malattie tra i membri della famiglia.

L’ostacolo è l’embargo.Il ministero dei Lavori Pubblici nella Striscia di Gaza, nel corso di un'intervista con i nostri corrispondenti, ha confermato che i progetti per la costruzione di alcuni alloggi per coloro che hanno perso le loro case durante l’aggressione sono pochi, insufficienti a soddisfare tutti gli sfollati, che si contano a migliaia.

L'ing. Ibrahim Radwan, sottosegretario del ministero dei Lavori Pubblici, ha riferito che il caso di Jasser è uno tra altre centinaia simili, e ha sottolineato che verrà messo in cima alla lista delle priorità.

Egli ha spiegato che il ministero stesso e le istituzioni internazionali che lavorano nella Striscia di Gaza sono impossibilitate a fornire un rifugio alle migliaia di sfollati a causa del divieto d’importazione di materiali da costruzione imposto da Israele.

Radwan ha aggiunto che i progetti intrapresi dal Ministero (sono iniziati i lavori per la costruzione di 1.000 unità abitative nel nord della Striscia di Gaza) potranno risolvere solo in parte il problema degli sfollati.



:: Article nr. s10623 sent on 01-mar-2010 16:38 ECT

www.uruknet.info?p=s10623

Link: www.infopal.it/leggi.php?id=13581



:: The views expressed in this article are the sole responsibility of the author and do not necessarily reflect those of this website.

The section for the comments of our readers has been closed, because of many out-of-topics.
Now you can post your own comments into our Facebook page: www.facebook.com/uruknet




Warning: include(./share/share2.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/content/25/8427425/html/vhosts/uruknet/colonna-centrale-pagina-ansi.php on line 385

Warning: include(): Failed opening './share/share2.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/php5_4/lib/php') in /home/content/25/8427425/html/vhosts/uruknet/colonna-centrale-pagina-ansi.php on line 385



       
[ Printable version ] | [ Send it to a friend ]


[ Contatto/Contact ] | [ Home Page ] | [Tutte le notizie/All news ]







Uruknet on Twitter




:: RSS updated to 2.0

:: English
:: Italiano



:: Uruknet for your mobile phone:
www.uruknet.mobi


Uruknet on Facebook






:: Motore di ricerca / Search Engine


uruknet
the web



:: Immagini / Pictures


Initial
Middle




The newsletter archive




L'Impero si è fermato a Bahgdad, by Valeria Poletti


Modulo per ordini




subscribe

:: Newsletter

:: Comments


Haq Agency
Haq Agency - English

Haq Agency - Arabic


AMSI
AMSI - Association of Muslim Scholars in Iraq - English

AMSI - Association of Muslim Scholars in Iraq - Arabic




Font size
Carattere
1 2 3





:: All events








     

[ home page] | [ tutte le notizie/all news ] | [ download banner] | [ ultimo aggiornamento/last update 02/02/2015 03:56 ]




Uruknet receives daily many hacking attempts. To prevent this, we have 10 websites on 6 servers in different places. So, if the website is slow or it does not answer, you can recall one of the other web sites: www.uruknet.info www.uruknet.de www.uruknet.biz www.uruknet.org.uk www.uruknet.com www.uruknet.org - www.uruknet.it www.uruknet.eu www.uruknet.net www.uruknet.web.at.it




:: This site contains copyrighted material the use of which has not always been specifically authorized by the copyright owner. We are making such material available in our efforts to advance understanding of environmental, political, human rights, economic, democracy, scientific, and social justice issues, etc. We believe this constitutes a 'fair use' of any such copyrighted material as provided for in section 107 of the US Copyright Law. In accordance with Title 17 U.S.C. Section 107, the material on this site is distributed without profit to those who have expressed a prior interest in receiving the included information for research and educational purposes. For more info go to: http://www.law.cornell.edu/uscode/17/107.shtml. If you wish to use copyrighted material from this site for purposes of your own that go beyond 'fair use', you must obtain permission from the copyright owner.
::  We always mention the author and link the original site and page of every article.
uruknet, uruklink, iraq, uruqlink, iraq, irak, irakeno, iraqui, uruk, uruqlink, saddam hussein, baghdad, mesopotamia, babilonia, uday, qusay, udai, qusai,hussein, feddayn, fedayn saddam, mujaheddin, mojahidin, tarek aziz, chalabi, iraqui, baath, ba'ht, Aljazira, aljazeera, Iraq, Saddam Hussein, Palestina, Sharon, Israele, Nasser, ahram, hayat, sharq awsat, iraqwar,irakwar All pictures

url originale



 

I nostri partner - Our Partners:


TEV S.r.l.

TEV S.r.l.: hosting

www.tev.it

Progetto Niz

niz: news management

www.niz.it

Digitbrand

digitbrand: ".it" domains

www.digitbrand.com

Worlwide Mirror Web-Sites:
www.uruknet.info (Main)
www.uruknet.com
www.uruknet.net
www.uruknet.org
www.uruknet.us (USA)
www.uruknet.su (Soviet Union)
www.uruknet.ru (Russia)
www.uruknet.it (Association)
www.uruknet.web.at.it
www.uruknet.biz
www.uruknet.mobi (For Mobile Phones)
www.uruknet.org.uk (UK)
www.uruknet.de (Germany)
www.uruknet.ir (Iran)
www.uruknet.eu (Europe)
wap.uruknet.info (For Mobile Phones)
rss.uruknet.info (For Rss Feeds)
www.uruknet.tel

Vat Number: IT-97475012153